Generali:

  • Dipartimento: Giurisprudenza
  • Settore Ministeriale: IUS/01
  • Codice di verbalizzazione: 8021297
  • Metodi di insegnamento: Frontale
  • Metodi di valutazione: Orale
  • Prerequisiti: Istituzioni di diritto privato e Istituzioni di diritto pubblico
  • Obiettivi: Il corso si svilupperà in una dimensione storica, culturale, giuridica ed applicativa per formare giuristi ed operatori pratici del diritto di famiglia per raggiungere un livello di eccellenza professionale. L'obiettivo essenziale del Corso è quello di fornire allo studente una conoscenza dettagliata ed integrale degli istituti del diritto di famiglia in correlazione con regole e principi del diritto pubblico e privato; una conoscenza che gli consentirà di padroneggiare una serie irrinunciabile di categorie giuridiche e di nozioni tecniche in virtù dell'acquisizione di informazioni e concetti finalizzati al ragionamento critico ed alla comprensione dei nuovi problemi giuridici che la contemporaneità produce incessantemente. Nell'ambito del corso verranno evidenziate le peculiarità della famiglia e il suo ruolo insostituibile rispetto al valore della persona umana nella prospettiva delle fondamentali formazioni sociali riconosciute dalla Costituzione e con un raffronto con le nuove realtà familiari. IL VOTO DELLA PROVA ESONERANTE NON HA SCADENZE
  • Ricevimento: lunedi' e mercoledi' dalle 10.00 alle 13.00 nella Stanza n. 2.15 al secondo piano Edificio D Giurisprudenza previa conferma via e-mail. Consultare sempre didattica web per variazioni o rinvio del ricevimento ad altra data. Il ricevimento si svolge anche prima e dopo le lezioni; in altri giorni previo appuntamento e nel periodo di emergenza sanitaria online sulla piattaforma virtuale il lunedi' e il mercoledi' dalle 14 alle 17.30

Didattica:

  • A.A.: 2024/2025
  • Canale: UNICO
  • Crediti: 7