Foto Umberto Crisalli

Umberto Crisalli

Homepage Non Disponibile
Socialnetwork Non Disponibile
Attività Principali Pianificazione, progettazione e gestione dei sistemi di trasporto.
Ricevimento Studenti Orario da concordare previa richiesta via email all'indirizzo crisalli@ing.uniroma2.it
Indirizzo E-mail Vedi Opzione in alto a destra

Umberto CRISALLI, nato a Reggio Calabria il 18/04/1969, si è laureato in Ingegneria Civile Trasporti nel 1993 ed ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria dei Trasporti nel 1997.

E’ in possesso dell’Abilitazione Scientifica Nazionale per il reclutamento dei professori universitari di prima fascia.

Dal 2000 svolge attività di ricerca e didattica presso l’Università di Roma “Tor vergata” dove attualmente è strutturato all’interno del Dipartimento di Ingegneria dell’impresa “Mario Lucertini” nel ruolo di Professore Associato per il SSD ICAR05-Trasporti.

E’ Docente dei corsi di Teoria dei Sistemi di Trasporto (anche in modalità on-line) e Teoria e Tecnica della Circolazione.

Tra le cariche istituzionali che attualmente ricopre all’interno dell’Ateneo è possibile citare quella di membro del Senato Accademico dell’Università di Roma “Tor Vergata” e quella di Mobility Manager dell’Università di Roma “Tor Vergata” e del Policlinico Tor Vergata.

La sua attività scientifica è prevalentemente indirizzata all’analisi dei sistemi di trasporto attraverso studi a carattere teorico-sperimentale. Essa si sviluppa nel settore scientifico disciplinare ICAR/05-Trasporti approfondendo prevalentemente temi riguardanti l’offerta di trasporto, la domanda di trasporto, l’interazione domanda- offerta (assegnazione), i metodi di progetto e le applicazioni. Tra i campi di interesse è possibile citare l’analisi e la previsione della domanda di trasporto, le metodologie per la progettazione dei sistemi di trasporto, lo sviluppo di software professionale specialistico.

Ha partecipato alla COST Action TU1004 (Modelling Public Transport Passenger Flows in the Era of Intelligent Transport Systems) dove, tra l’altro, ha ricoperto il ruolo di Managing Committe member.

Ha partecipato e partecipa sia come responsabile scientifico che come membro di unità a progetti di ricerca ammessi al finanziamento sulla base di bandi competitivi che prevedano la revisione tra pari. Nel recente passato, ha partecipato ai seguenti PRIN (Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale): linee guida per la predisposizione dei piani di logistica urbana (PRIN2008), linee guida per la programmazione dello sviluppo degli aeroporti regionali italiani (PRIN2004), sistemi di trasporto non convenzionali: campi applicativi e analisi di fattibilità (PRIN2002).

Si è occupato, e tuttora si occupa, di modelli matematici per la simulazione dinamica dei sistemi di trasporto, dove ha maturato una vasta esperienza nella modellizzazione dell’offerta di trasporto e sulla scelta del percorso su reti spazio-temporali, nell’assegnazione dinamica alle reti di trasporto within-day e day-to-day, nei problemi di reverse assignment (correzione dinamica delle matrici O/D utilizzando dati provenienti dal sistema dei trasporti), nonché nell’analisi del deflusso alle intersezioni.

Ha altresì affrontato la tematica della progettazione funzionale delle reti di trasporto con approccio dinamico macro e micro-simulativo, la gestione in tempo reale del deflusso autostradale, incluse le strategie di controllo del traffico ai fini della sicurezza stradale; in quest’ambito ha anche messo a punto Sistemi di Supporto alle Decisioni ed architetture di sistemi informatici per la programmazione e gestione delle reti di trasporto.

Nel campo della sicurezza e delle emissioni inquinanti ha contribuito allo sviluppo delle linee guida per la redazione dei Piani della Sicurezza Stradale Urbana e ha diffusamente implementato e applicato modelli di stima delle emissioni inquinanti da traffico a diverse scale territoriali per la valutazioni degli impatti del traffico passeggeri e merci.

La sua produzione scientifica è caratterizzata da oltre 120 contributi del settore trasporti, molti dei quali indicizzati WOS, ISI e Scopus, che sono stati oggetto di presentazione a convegni e pubblicazione sia in ambito nazionale che internazionale. Qualità e impatto della produzione scientifica sono testimoniati da indicatori bibliometrici superiori alle mediane definite dall’ANVUR per il reclutamento dei professori di prima fascia nel settore Trasporti.

 

Ha partecipato e partecipa a diversi comitati, commissioni e gruppi di lavoro costituiti da enti pubblici, tra cui quelli del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti all’interno della Direzione Generale per la Programmazione ed i Progetti Europei. In quest’ambito, tra le più recenti attività svolte è possibile citare quelle per la redazione del Piano Strategico della Mobilità Sostenibile (PSMS) di Roma, nonché quelle ministeriali per la revisione delle Linee guida del Piano Generale della Mobilità ed il collaudo del SIMPT, il Sistema di Supporto alle Decisioni nazionale per il monitoraggio e la pianificazione dei trasporti.

Corsi Insegnati da Umberto Crisalli nel Database 
(#86):