Programma di Analisi Della Produzione Televisiva Per Piattaforme Lineari E Digitali A:

Il corso ha come oggetto lo studio delle forme seriali per come si sono sviluppate nel contesto televisivo americano dalla prima Golden Age alla contemporanea complex television; - lo studio delle relazioni storiografiche che in tale percorso si sono innescate tra i piani industriali, economici, estetici e culturali riguardo la produzione seriale americana; - lo studio dell’attuale sistema televisivo alla luce della rivoluzione digitale e dell’avvento delle piattaforme non lineari (i cosiddetti OTT); - la metodologia di base grazie alla quale analizzare e comprendere le relazioni tra estetica e produzione, autorialità e sistema, nella serialità contemporanea (studio di caso: Twin Peaks).
  1. Rossini, Gianluigi (2016). Le serie tv. Bologna: il Mulino.
  2. Lotz, Amanda D. (2017). Post network. La rivoluzione della tv. Roma: minimum fax.
  3. Mittell, Jason (2017). Complex TV. Teoria e tecnica dello storytelling delle serie tv. Roma: minimum fax [NB: solo Introduzione e Capitolo 1, pp. 5-106]
  4. Berardini, Matteo (2019). L'arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV. Roma: Intrecci. [NB: selezione di capitoli della prima parte, “Analisi e prospettive”, nello specifico Introduzione e Capitoli 1, 2, 3, 4, 5 e 9]
  1. Rossini, Gianluigi (2016). Le serie tv. Bologna: il Mulino.
  2. Lotz, Amanda D. (2017). Post network. La rivoluzione della tv. Roma: minimum fax.
  3. Mittell, Jason (2017). Complex TV. Teoria e tecnica dello storytelling delle serie tv. Roma: minimum fax [NB: solo Introduzione e Capitolo 1, pp. 5-106]
  4. Berardini, Matteo (2019). L'arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV. Roma: Intrecci. [NB: selezione di capitoli della prima parte, “Analisi e prospettive”, nello specifico Introduzione e Capitoli 1, 2, 3, 4, 5 e 9]

Filmografia: 

- Twin Peaks- Serie completa 

- Materiali forniti a lezione 

Per non frequentanti programma da concordare